Scopri di più, la nostra storia e i nostri valori

La Nostra Storia

La Bergamin Srl, fondata a Sandrigo (VI) nei primi anni 60 dal Sig. Bergamin Angelo e la Sig.ra Guerra Lidia, e successivamente gestita dai figli Bruno, Dario e Massimo, è diventata sempre più un’azienda leader a livello nazionale nel proprio settore.
La sede è situata nella zona industriale del Comune di Sandrigo in una posizione strategica data la breve distanza dall’autostrada A31 e dalla Superstrada Pedemontana Veneta.

I nostri valori, la nostra passione

Da una piccola realtà familiare, la Bergamin Srl ha avuto un’evoluzione costante ed in continua crescita, grazie alla passione e determinazione che li ha sempre contraddistinti con l’impegno di tutti i collaboratori e dipendenti. Iniziata con pochi mezzi, oggi conta una flotta complessiva di oltre 60 motrici e 90 semi-rimorchi ed un impiego di personale qualificato di circa 70 unità, tanto da diventare punto di riferimento per la logistica e il trasporto dei rifiuti speciali pericolosi e non, commercializzazione e trasporto materiale inerte.

  • Determinazione
  • Passione
  • Affidabilità

Certificazioni

Bergamin Srl, grazie al costante impegno e formazione professionale, ha raggiunto livelli sempre più alti di efficienza ed efficacia, allineandosi con quanto richiesto dal mercato, ottenendo un sistema di qualità ed ambiente conforme alle seguenti normative:
-Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001:2015
-Certificazione relativa ai Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2015

Area Download

Modello 231

Il D.lgs. 231/2001 “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica” ha introdotto la responsabilità amministrativa, attribuibile in sede penale, degli enti per alcuni reati commessi nell’interesse o a vantaggio degli stessi. Sono soggetti attivi del reato le persone che rivestono funzioni di rappresentanza, di amministrazione o di direzione dell’ente nonché persone che esercitano, anche di fatto, la gestione e il controllo dello stesso (c.d. Apicali), e, infine, persone sottoposte alla direzione o alla vigilanza di uno dei soggetti sopraindicati (c.d. “soggetti sottoposti all’altrui direzione”.

La responsabilità dell’ente si aggiunge a quella della persona fisica che ha realizzato materialmente il fatto : per l’ente è sempre prevista l’applicazione di una sanzione pecuniaria; per i casi più gravi sono previste anche misure interdittive quali la sospensione o revoca di licenze e concessioni, il divieto di contrarre con la P.A., l’interdizione dall’esercizio dell’attività, l’esclusione o la revoca di finanziamenti e contributi, il divieto di pubblicizzare beni e servizi.

Il Decreto prevede, per coloro che adottino modelli di organizzazione e di gestione idonei a prevenire reati della specie di quello verificatosi e che nominino un Organismo che vigili sul funzionamento e l'osservanza dei modelli stessi, l’esenzione dalla responsabilità o la riduzione delle sanzioni previste dal Decreto stesso.

La Bergamin srl, nel 2019 ha adottato il Modello di Organizzazione e Gestione previsto dal D.Lgs. 231/2001 al fine di prevenire i reati in materia di salute e sicurezza dei lavoratori e i reati ambientali.

Nel 2021 il Modello è stato ampliato. Sono stati analizzati tutti i reati-presupposto previsti dal decreto231 e sono stati definiti e adottati presidi di prevenzione degli illeciti risultati astrattamente commissibili, tra i quali reati tributari, reati di contrabbando e reati contro la Pubblica Amministrazione.

Il Modello è integrato con il sistema di gestione aziendale e viene periodicamente aggiornato. Ne viene controllata l’attuazione da parte dell’Organismo di Vigilanza nominato.

Bergamin srl richiede a chi collabori con la stessa, il rispetto del proprio Modello e del Codice Etico. Si chiede inoltre di segnalare all’Organismo di Vigilanza della società eventuali condotte illecite, rilevanti ai sensi del D. Lgs 231/2001 o violazioni del modello di organizzazione e gestione, di cui si sia venuti a conoscenza in ragione delle funzioni svolte.

Sono, pertanto, qui messi adisposizione:

Cliccando “Acconsento”, accetti la memorizzazione dei cookie per migliorare la navigazione del sito, analizzare l'utilizzo del sito e assistere nelle nostre attività di marketing. Vedi la Cookie Policy per maggiori informazioni.